La Corona dell’Avvento

Avvento 1

Una tradizione molto antica, nata nei paesi di cultura germanica e anglosassone, prevede la preparazione della corona dell’avvento (chiamata Adventskranz)., fatta di rami di sempreverdi (di abete, pino ecc.) e candele rosse e bianche.

Quando e com’è nata la Corona dell’Avvento

L’ideatore fu Johann Hinrich Wichern (1808-1881), pastore protestante, teologo evangelico direttore nel 1833 del “Rauhe-Haus” di Amburgo, casa di rieducazione per adolescenti.
Il suo intento era di educare e dare una formazione ai ragazzi senza casa e famiglia verso il Natale.
Nella versione originale del pastore Wichern, erano previste 24 candele, una per ciascun
giorno dell’Avvento.
Oggi la
Corona d’Avvento ha una struttura a base circolare, ricoperta da rami di piante sempreverdi sopra dei quali sono disposte 4 candele.

Simbolismo e colori

La forma della corona, circolare, senza inizio né fine, rivestita con foglie sempreverdi, rappresenta l’eternità e la vita eterna trovata in Cristo.
Le
4 candele della corona rappresentano le quattro domeniche dell’Avvento e devono essere accese una per settimana, mantenendo l’ordine ogni volta che vengono accese nell’arco delle quattro settimane.
Ecco cosa rappresentano:

La prima candela, di colore viola o rosso, è la Candela del Profeta, a ricordare le profezie sulla venuta del Messia.

La seconda candela, di colore rosso o viola, è la Candela di Betlemme, a ricordare la città in cui è nato il Messia.

La terza candela di colore rosso o rosa, è la Candela dei pastori, a indicare le prime persone che videro e adorarono il Messia.

La quarta candela di colore rosso viola, è la Candela degli Angeli, i primi che annunciarono al mondo la nascita del Messia.

Secondo un’altra tradizione, l’accensione di ogni candela indica la vittoria della Luce sulle tenebre che avviene dalla sempre più prossima venuta del Messia; le candele rappresentano Speranza, Pace, Gioia e Amore, mentre la corona è simbolo di unità ed eternità e le foglie sempreverdi simboleggiano la speranza della vita eterna.
La Corona dell’Avvento può essere decorata con
fiocchi e nastri di colore rosso simbolo dell’amore di Gesù che diventa uomo.
In alcune versioni c’è anche una
quinta candela, di colore bianco, da mettere all’interno della corona: la candela rappresenta Cristo ed è accesa con i primi vespri della Vigilia di Natale.
La Corona dell’Avvento può essere messa in salotto, o in un luogo, dove si ritrova la famiglia ed essere centro di preghiera giornaliera o settimanale .

https://www.thinkdonna.it/significato-dell-avvento-colori-calendario-corona.htm

Immagini dal web…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...